Versione E-Book – € 9,99
Acquistabile su iTunes cliccando qui (per computer, iPhone e iPad Apple)

Versione E-Book – € 9,99
Acquistabile su Amazon cliccando qui (per Kindle e su computer Windows, smartphone e tablet non Apple)
Versione Libro Cartaceo – € 27,82
Acquistabile su Amazon cliccando qui

A CHE COSA SERVE QUESTO LIBRO

Con questo manuale intendo fornire un aiuto per il rapido ottenimento di risultati professionali durante il missaggio.

Come fare per insegnare a missare in allineamento con gli standard qualitativi della industria di produzione audio?

E come farlo senza ricorrere agli eccellenti ma costosi outboard analogici?

La relativa facilità di applicazione dei contenuti del libro sarà ideale per gli operatori poco esperti.

Ma anche i professionisti dell’audio con poche esperienze nell’ambito del mixing potranno integrare le nozioni già acquisite con l’esperienza, e organizzarle con buon metodo.

UN MANUALE PER I SEMIPROFESSIONISTI DEL MIX

La tecnologia digitale ha reso accessibile l’ottenimento di risultati di buon livello durante il missaggio.

Sono quindi nati numerosi studi casalinghi dedicati alla manipolazione del suono, spesso gestiti da operatori esperti quanto i loro colleghi professionisti.

Questo libro si rivolge principalmente ad essi, affinché organizzino le conoscenze già acquisite in maniera ordinata e, in particolare, colmino le lacune concettuali.

Per aiutarli ad imparare nuovi concetti e procedure, trovando così ispirazione per nuovi percorsi mentali e professionali, verso l’eccellenza.

MA ANCHE PER FONICI ESPERTI E PRINCIPIANTI

Il manuale si rivolge anche ai fonici esperti in registrazione sonora, specialmente a quelli che confessano candidamente le loro lacune in ambito di mixing.

E infine anche ai principianti, col proposito di fornire un supporto semplice e chiaro affinché possano apprendere correttamente e sperimentare con successo i principi e le procedure dell’audio mixing digitale.


Manuale di Audio Mixing Digitale

SOMMARIO COMPLETO DEL MANUALE

Collana “Manuali Audio per il Fonico” – Volume 3

Edizione 001 – 2018

***

L’opera si sviluppa in n.349 pagine, articolate come segue.

Copertina

Indice

Glossario dei termini tecnici

Dedica

Biografia dell’Autore

Prefazione

  • A che cosa serve questo libro
  • A chi serve questo manuale
  • Che cosa non troverete in questo libro
  • Per concludere

***

01 – PIANO DELL’OPERA

***

02 – CONOSCERE IL SUONO

Altezza

Timbro

  • I suoni
  • I rumori
  • Il timbro
  • La forma d’onda
  • La manipolazione del timbro

Intensità e dinamica

  • Intensità
  • Dinamica

Inviluppo

  • ADSR
  • Il sintetizzatore

Risonanza ambientale

  • Echo – Delay
  • Reverber

Spazialità

  • Direzione
  • Simulazione della direttività sonora
  • Presenza e prossimità
  • Conclusione

Sustain

  • Descrizione
  • Sustain tramite riverbero
  • Sostegno sonoro con il Reverse-Verb
  • Sostenere il suono per mezzo della compressione

Criteri di ascolto critico nel mix

  • La percezione acustica
  • Volume ideale di ascolto
  • Esempi
  • Fonometro 

***

03 – ANALOGICO O DIGITALE

  • Premessa
  • Eq digitale Vs Eq analogico
  • Processori di dinamica, digitale Vs analogico
  • Il mio parere personale sulla questione
  • Quali sono gli elementi che determinano un buon mix
  • Per concludere

***

04 – A CHE SERVE L’AUDIO MIXING

  • Premessa
  • Che cosa fare nel corso di una sessione di mixing

***

05 – CHE COSA OCCORRE

Acustica

  • Premessa
  • La stanza ideale
  • Onde stazionarie
  • Come abbattere le onde stazionarie
  • Come minimizzare le Prime Riflessioni
  • Suono della stanza fermo e diffuso
  • Eq ambientale
  • Per concludere

Monitoring

  • Premessa
  • I diffusori audio
  • Il subwoofer
  • Posizionamento

Daw

  • Digital Audio Workstation
  • Quali plugin occorrono?
  • Per chi usa Pro Tools

Know how

***

06 – CREARE LA SESSIONE DI MIX

  • Premessa
  • Che parametri impostare?
  • Creiamo una sessione per il Mixing
  • Tracce e Gruppi
  • Eliminare i plugin
  • Per concludere

***

07 – CRITERI GENERALI DEL MIX

Il trattamento timbrico

  • Premessa
  • Lo spettro armonico
  • Azione dell’eq
  • Tipi di equalizzatore
  • Shelve e peak
  • HPF e LPF
  • Conformazione dei plugin di eq
  • Enhancement – Exciter
  • Enhancement – Inflator
  • Fase 1 – Equalizzazione preventiva
  • Fase 2 – Equalizzazione di mix
  • Finalità della equalizzazione

Il trattamento dinamico

  • Premessa
  • Tipi di processore di dinamica
  • Come funzionano i controlli del compressore e del limiter
  • Come funzionano i controlli dell’espansore e del gate
  • Brickwall limiting preventivo
  • Livellamento dinamico delle tracce durante il mix
  • Livellamento e incollaggio dinamico nei bus dei gruppi
  • Incollaggio dinamico nel mastering

Il trattamento ambientale

  • Premessa
  • Echo – Delay
  • Installare un simulatore di echo – delay
  • Delay – Parametri di controllo
  • Reverber – Riverbero
  • Utilizzo del riverbero
  • Doppler

***

08 – PRELIMINARI DEL MIX

Controllo delle fasi nelle tracce

  • Le fasi, queste sconosciute
  • Come risolvere le sfasature
  • Conclusione

Equalizzazione preventiva

  • Premessa
  • Equalizzazione preventiva per gli strumenti melodici
  • Equalizzazione preventiva per i tamburi

Brickwall limiting preventivo

  • Definizione e utilità
  • Scelta del plugin
  • Operatività
  • Brickwall limiting con compressore multibanda

Modellamento dinamico

***

09 – LE FASI DEL MIX

Il mix essenziale

  • Individuazione delle tracce essenziali
  • il livellamento preliminare dei volumi
  • Compressione livellante
  • Equalizzazione di mix
  • Trattamento ambientale

Il mix finale

***

10 – IL TRATTAMENTO DELLE SORGENTI

Voce solista

  • Premessa
  • Editing
  • Criteri elaborazione voce solista
  • Interventi aggiuntivi
  • Interventi durante il mix

Basso e contrabbasso

  • Equalizzazione livellante
  • Un incastro con la grancassa
  • Prima l’eq oppure il dyn?
  • Dyn

Batteria, congas e bongos

  • Grancassa
  • Rullante
  • Charleston
  • Tom-Tom e Timpani
  • Congas e Bongos
  • Over Heads
  • Riprese di campo lungo
  • Varie

Set di percussioni

  • Filtro passa alto
  • Eq e Dyn
  • Rev

Pianoforte

  • Premessa
  • Iniziamo
  • Controllo delle fasi
  • I rapporti di volume nell’immagine stereo
  • Equalizzazione preventiva
  • Mix delle tracce del piano
  • Tipi di sonorità ed Equalizzazione

Chitarre

Sezioni orchestrali

  • Riprese solistiche
  • Strumenti in sezione

***

11 – MIX CONCLUSIVO

  • Premessa
  • Aggiungere le nuove tracce
  • Gestire i volumi – Parte 1
  • Processiamo i suoni
  • Ritocchi di equalizzazione
  • Ritocchi dinamici
  • Ambientazione delle tracce
  • Gestire i volumi – Parte 2
  • Alcuni consigli operativi
  • Casi difficili
  • L’orizzonte stereo
  • Il Pan-Pot
  • Le automazioni

***

12 – TEST CONCLUSIVI ED ESPORTAZIONE

  • Versioni differenti del Mix
  • Alcuni suggerimenti
  • Esportazione al termine del mix
  • Quali sono le destinazioni d’uso del mix?
  • Nominare i file mix
  • Appunti per il mastering
  • Revisione del mix

***

13 – PER CONCLUDERE

***

  • Copyright
  • Contatti


ALTRE PUBBLICAZIONI DELLO STESSO AUTORE